menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

In auto con gli amici e due etti e mezzo di marijuana

In manette un 21enne originario della provincia di Caserta, già arrestato nel settembre scorso per il medesimo reato e sottoposto all'obbligo di dimora. La polizia ha fermato il veicolo con a bordo il 21enne in via Giordano Bruno ad Albaro

Ieri sera personale del commissariato Foce Sturla ha effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nella zona di competenza, avvalendosi delle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Genova. E proprio una di queste ha proceduto al controllo di un'autovettura, intercettata in corso Italia e fermata in via Giordano Bruno, identificando gli occupanti, quattro giovani di età compresa tra i 18 e i 21 anni.

L'eccessivo nervosismo di uno dei giovani e uno strano rigonfiamento di una tasca della giacca hanno insospettito i poliziotti, che hanno approfondito il controllo, sequestrando due involucri di marijuana. Altri due involucri del medesimo stupefacente sono stati trovati sotto il sedile occupato dal 21enne, per un peso complessivo di 250 grammi. Nell'abitazione dello stesso è stato sequestrato un bilancino elettronico.

Il giovane 21enne originario della provincia di Caserta, già arrestato nel settembre scorso per il medesimo reato e sottoposto alla misura cautelare dell'obbligo di dimora, che ha violato uscendo di casa in orario serale, è stato trasferito nel carcere di Marassi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento