menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Albaro: si affaccia alla finestra e fa arrestare ladri di motorini

Due ucraini sono finiti in manette in via Cocito su segnalazione di un cittadino, che li ha notati mentre armeggiavano con uno scooter e ha chiamato la polizia

Questa notte poco prima delle 3, la polizia ha arrestato due ucraini, un 29enne incensurato e un 33enne gravato da numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, entrambi domiciliati a Milano, per furto aggravato in concorso.

I due sono stati segnalati alla centrale operativa da un cittadino che, affacciatosi alla finestra della propria abitazione, li ha notati armeggiare intorno a uno scooter posteggiato in via Cocito, dove già nei giorni scorsi sono stati rubati alcuni motocicli.

La volante, che stava pattugliando la zona, ha raggiunto la via in pochi secondi, intercettando e bloccando i due soggetti mentre erano ancora intenti a forzare il nottolino dell'accensione con un cacciavite. Gli agenti hanno poi contattato il proprietario dello scooter che non si era ancora accorto del furto, riconsegnandogli il mezzo e invitandolo a sporgere regolare denuncia.

I due ucraini sono stati trattenuti presso i locali della questura in attesa della convalida dell'arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento