menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Albaro: torna dalle vacanze e trova porta aperta e cassaforte vuota

Dopo aver forzato la serratura della porta d'ingresso, i ladri sono penetrati all'interno, dove, con una fiamma ossidrica, hanno forzato una cassaforte a muro, asportando orologi in oro e altri oggetti preziosi

Ieri, una donna abitante in via Pozzuolo del Friuli ad Albaro ha richiesto la presenza di una pattuglia di carabinieri, poiché nel rientrare nella propria abitazione ha trovato la porta d'ingresso aperta.

Sul posto la pattuglia della stazione carabinieri di San Martino, insieme a un equipaggio del Nucleo Radiomobile, ha constatato che i ladri, tra la fine del mese di luglio e il 24 agosto, dopo aver forzato la serratura della porta d'ingresso, sono penetrati all'interno, dove, con una fiamma ossidrica, hanno forzato una cassaforte a muro, asportando orologi in oro e altri oggetti preziosi.

Sul posto anche il personale della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale. Danno da quantificare. Indagini in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento