Maxi furto in corso Italia, ladri spariscono con un bottino da 60mila euro

Ennesimo colpo messo a segno da ladri sempre più sfacciati, che questa volta hanno colpito in pieno giorno saccheggiando un appartamento e dandosi alla fuga

Ennesimo furto messo a segno in questa vacanze natalizie già caratterizzate da un’escalation di colpi: questa volta a finire nel mirino dei ladri è stato un appartamento di corso Italia, da cui hanno portato via in pieno giorno un bottino del valore di circa 60mila euro.

A denunciare il furto è stato il padrone di casa, un 33enne genovese, che al suo rientro, poco dopo le 12, ha trovato la porta forzata e l’appartamento a soqquadro: all’appello mancano un computer, contanti e gioielli in oro, un bottino decisamente ghiotto per i ladri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Indagini sono ora in corso da parte dei carabinieri per risalire alla loro identità e recuperare la merce rubata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Previsioni traffico estate 2020, un solo giorno da bollino nero

  • Inaugurato il nuovo ponte di Genova, fra «orgoglio e commozione»

  • Polizia locale, concorso per 38 assunzioni a tempo indeterminato

  • Avvinghiati a terra in un lago di sangue, divisi con lo spray al peperoncino

  • Tragedia a Pedemonte, 25enne morto in un incidente stradale

  • Ponte di Genova: poche ore all'inaugurazione, con la pioggia in agguato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento