menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo: paura ad Albaro, franano due muraglioni

Due muri di sostegno di un giardino privato e della strada sono crollati su un parcheggio sottostante in via Riboli ad Albaro. Gli abitanti di un palazzo di via Trento sono stati fatti evacuare

Sembra non finire mai la serie di frane e smottamenti, che stanno interessando la città dopo l'alluvione di sabato. Stavolta il cedimento è avvenuto in via Riboli ad Albaro.

Ieri poco dopo le 19, due muri di sostegno di un giardino privato e della strada sono crollati su un parcheggio sottostante, mettendo a rischio la sicurezza del civico 36 di via Trento, sgomberato in via precauzionale.

Il parcheggio, invaso dalla frana, era già stato sgomberato per una perdita d'acqua sospetta. Fortunatamente non si registrano feriti, ma cinque persone sono sfollate e i residenti del palazzo di via Trento sono stati costretti a passare la notte fuori casa, poiché le loro abitazioni erano prive di energia elettrica e gas.

Secondo le stime del Comune, a Genova ci sono 320 persone isolate e 147 nuclei familiari sfollati a causa dei danni provocati dal maltempo dal 9 ottobre. Nel ponente, in località Brigna sopra Voltri ci sono 158 persone isolate; altre 162 sono isolate in Valpolcevera, Valbisagno e Pra'.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento