menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiavari: condannati l'ex sindaco Agostino e il figlio per l'affare Preli

Vittorio Agostino e il figlio Alessandro sono stati definitivamente condannati per tentata concussione in concorso in merito alla losca vicenda dell'area di Preli: 3 anni di arresti domiciliari per l'ex sindaco e 1 anno di servizi sociali per il giovane

Chiavari - L'ex sindaco Vittorio Agostino e il figlio Alessandro sono stati definitivamente condannati per tentata concussione in concorso in merito alla losca vicenda dell'area di Preli. Il giudice del tribunale di sorveglianza della Corte d'Appello di Genova ha stabilito tre anni di arresti domiciliari per l'ex sindaco e un anno di servizi socialmente utili per il figlio.

I due beneficiano entrambi di uno sconto di pena in virtù dell'indulto. La Corte d'Appello aveva infatti deciso per una condanna a sei anni per Agostino padre e quattro per Alessandro.

La vicenda risale al 2002, quando il Comune di Chiavari venne commissariato in seguito alle dimissioni di dieci fra assessori e consiglieri, decisione presa per portare alla luce la questione dell'area di Preli.

A quel punto la palla passò alla magistratura. Nel 2010 la sentenza di primo grado con l'assoluzione degli Agostino e di Angelo Valcarenghi, funzionario del settore edilizio, «perché il fatto non sussiste». Valcarenghi esce allora definitivamente dal processo.

Non così Vittorio e Alessadro Agostino. La sentenza di primo grado viene impugnata in Appello da Gli Scogli Srl, proprietaria dell'area. Nel 2012 la sentenza di condanna per padre e figlio, oggi commutata in domiciliari e lavori socialmente utili.

Dell'area di Preli si sta occupando ora il nuovo sindaco Roberto Levaggi, alla ricerca di un accordo con la società Gli Scogli per sbloccare la situazione. Dal buon esito della vicenda dipende anche la vendita della colonia Fara, di cui recentemente abbiamo proposto un servizio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento