menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggressione nei vicoli: due gli arresti

Era uscito di casa senza soldi, ma è stato avvicinato da due malintenzionati che con un coltello lo hanno fatto rientrare per prendere del contante. L'uomo ha poi chiamato la polizia e i due aggressori sono finiti in manette

Era uscito di casa senza soldi, ma una volta varcato il portone si è ritrovato due malintenzionati che gli hanno subito mostrato il coltello. L'uomo, un tunisino di 28 anni, è stato così costretto a rientrare insieme ai suoi aggressori ai quali ha consegnato 150 euro. L'episodio è avvenuto nel centro storico nella notte tra sabato 23 e domenica 24 agosto.

Ma appena i due ladri si sono allontanati, ha chiamato il 113. La polizia, grazie alla descrizione della vittima, ha potuto così arrestare i responsabili dell'aggressione, due tunisini di 34 anni, per rapina e violazione di domicilio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    TikTok sbarca in Liguria con la campagna #tiraccontolitalia

  • Costume e società

    Genova, quando i bambini andavano al mare con le "braghe redoggiae"

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento