rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca Sestri Ponente / Via Marco Redoano

Sestri Ponente: rissa in palestra, minorenne appeso al muro

Mercoledì 6 marzo episodio di violenza in una palestra di Sestri Ponente. Per futili motivi un trentenne ha aggredito un sedicenne all'interno degli spogliatoi dell'impianto

Genova - Brutto episodio di violenza    in una palestra di Sestri Ponente. Un ragazzo di soli 16 anni è stato picchiato da un altro frequentatore della palestra che di anni ne aveva ben 30.

Il fatto è avvenuto la sera di mercoledì 6 marzo negli spogliatoi del centro sportivo. La palestra era in chiusura, poche persone erano rimaste al suo interno. Tra il sedicenne e il trentenne iniziano le prese in giro senza alcun perché, per questioni di rispetto o di prestanza fisica. Dal nulla la situazione è degenarata con I.P., queste le iniziali del trentenne, che ha afferrato per il collo il minorenne, lo ha appeso al muro e colpito ripetutamente. A quel punto i pochi ragazzi presenti li hanno divisi riportando la calma in palestra.

Sul posto è intervenuto il padre del ragazzo che ha portato il sedicenne all'ospedale (da dove ne uscirà senza evidenti ferite). Denunciato l'aggressore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sestri Ponente: rissa in palestra, minorenne appeso al muro

GenovaToday è in caricamento