menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Follia per amore: molesta la ex convivente e aggredisce i poliziotti

Nel quartiere di Marassi, ieri sera, un uomo di 41 anni in stato di ubriachezza ha tentato di raggiungere l'abitazione dell'ex convivente e all'intervento della Polizia ha reagito aggredendo gli agenti, arrestato

Un quarantunenne genovese è stato arrestato ieri sera per resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, in stato di alterazione a causa dell’abuso di alcolici, ha tentato di accedere all’abitazione dell’ex convivente, che tuttavia, a causa delle condizioni psicofisiche dell’uomo, ha opposto un netto rifiuto. L’uomo allora ha incominciato a molestare al citofono tutti i residenti dello stabile che, esasperati, hanno richiesto l’intervento della Polizia.

Gli agenti del Commissariato San Fruttuoso hanno tentato di riportare alla calma l’uomo, invitandolo a desistere dal suo intento, ma questi, per nulla rabbonito, ha insistito nel suo tentativo, arrivando ad aggredire fisicamente i poliziotti. Per tale motivo è stato condotto in Questura in stato d’arresto.

Neanche qui però l’uomo si è calmato e, a causa del suo atteggiamento e dei tentativi di auto lesionarsi, è stato condotto, su richiesta della guardia medica, presso l’ospedale San Martino, dove è stato ricoverato nel reparto di psichiatria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento