menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Albaro: arrestato l'aggressore di piazza da Vinci, ha solo 20 anni

E' stato arrestato nella mattinata di sabato il ventenne autore dell'aggressione ai danni di un minorenne in piazza Leonardo Da Vinci, ad Albaro. E' accusato di reati di lesioni gravi aggravate, esercizio arbitrario delle proprie ragioni, ingiuria e minacce

Lo avevano aggredito a calci e pugni in in piazza Leonardo Da Vinci, ad Albaro, pare per una sigaretta negata, mandandolo all'ospedale con ferite guaribili in quaranta giorni. Ma uno dei tre aggressori è stato arrestato nella prima mattinata odierna, a seguito di un’intensa attività di indagine svolta dalla Sezione Reati contro la Persona di questa Squadra Mobile.

Per lui è scattata l'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal GIP del Tribunale di Genova su richiesta della locale Procura della Repubblica. Si tratta di un ventenne genovese con precedenti di polizia per reati contro la persona e contro il patrimonio.

Il responsabile dell’aggressione dovrà rispondere dei reati di lesioni gravi aggravate, esercizio arbitrario delle proprie ragioni, ingiuria e minacce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento