rotate-mobile
Cronaca

Calci e pugni dall'ex fidanzato ubriaco, 31enne in ospedale

La ragazza è finita al pronto soccorso dell'ospedale San Martino per farsi medicare le ferite, ed è stata dimessa con un mese di prognosi

Presa a calci e pugni dall’ex fidanzato ubriaco: è successo a una ragazza di 31 anni, finita all’ospedale per farsi medicare per le percosse subite e dimessa con 30 giorni di prognosi.

Ad avvisare la polizia sono stati gli stessi medici, che hanno curato la 31enne per diverse ferite al volto, alle braccia e alle gambe. Stando a quanto da lei raccontato, l’ex compagno l’avrebbe picchiata durante un lite degenerata anche a causa dell’alcol che l’uomo aveva bevuto.

La ragazza, spaventata e sotto choc, ha poi sporto denuncia ai poliziotti della questura: il 28enne deve adesso rispondere dell’accusa di lesioni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calci e pugni dall'ex fidanzato ubriaco, 31enne in ospedale

GenovaToday è in caricamento