menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si sfoga su un passante dopo lite con la convivente al centro commerciale

Dopo un diverbio con la convivente nei dintorni della Fiumara, l'uomo, un trentaquattrenne pregiudicato, si è diretto verso Sestri Ponente dove ha aggredito un passante per sfogare la rabbia oltre a danneggiare otto auto in sosta

Nei pressi del centro commerciale Fiumara litiga animatamente con la convivente, da cui poi si allontana minacciando gesti insani. Quest’ultima, impaurita, avvisa il 113. Gli agenti della volante della Questura intervengono sul posto e, raccolta la testimonianza, iniziano le ricerche dell’uomo, un trentaquattrenne pregiudicato, estendendole alla delegazione di Sestri Ponente, dove questi abita.

Gli agenti, transitando in via Molfino, lo notano infrangere volutamente il tergicristallo di un’autovettura in sosta e poi correre via. A quel punto immediatamente lo raggiungono e lo bloccano, verificando poi che altre 7 autovetture erano stato danneggiate dalla furia dell’uomo.

Quest’ultimo viene pertanto accompagnato negli uffici del Commissariato Sestri Ponente, dove poco dopo si presenta un cittadino per denunciare di essere stato aggredito in strada dall’uomo, da cui era riuscito a scappare. Visitato al pronto soccorso dell’ospedale Micone, l’aggredito è dimesso con una prognosi di 7 giorni per trauma facciale. Per il suo aggressore invece scatta la denuncia per lesioni personali e danneggiamento aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento