Cronaca

Picchia la convivente incinta, arrestato

Un 32enne è stato arrestato dai carabinieri per aver aggredito la convivente, al quarto mese di gravidanza. La donna è stata ricoverata in ospedale

I carabinieri del Nucleo Radiomobile, a conclusione di accertamenti, hanno arrestato un albanese di 32 anni incensurato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

L'uomo, nella tarda serata di sabato 16 marzo, in stato di ebrezza alcolica e per futili motivi, si è reso protagonista di violento diverbio con la convivente in gravidanza al quarto mese.

Il 32enne ha aggredito la donna, provocandole lesioni, a seguito delle quali è stata trasportata presso un nosocomio cittadino (reparto Ostetrica e Ginecologica) dove tuttora risulta ricoverata. Il convivente è stato trasferito nel carcere di Marassi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la convivente incinta, arrestato
GenovaToday è in caricamento