rotate-mobile
Cronaca Carignano / Piazza di Carignano

Accosta per comprare le sigarette, violenta aggressione in piazza Carignano

Un genovese di 38 anni è stato assalito da tre uomini questa notte in piazza Carignano. I tre gli hanno strappato la tracolla e dopo la reazione della vittima lo hanno preso a calci e pugni

Genova - Aveva accostato la macchina per comprare le sigarette da un distributore, tre uomini lo hanno aggredito rubandogli la tracolla e riempendolo di calci e pugni.

L'episodio è avvenuto questa notte in piazza Carignano, intorno alle 02.15. L'uomo è stato avvicinato da tre uomini appiedati che, con violenza, gli hanno strappato la borsa Luis Vuitton che portava a tracolla e che conteneva, oltre a tutti gli effetti personali, anche 60 euro in contanti, due telefoni cellulari e le chiavi di casa.

Durante l’aggressione, la vittima, un genovese di 38 anni, ha opposto resistenza ricevendo in cambio calci e pugni, che gli hanno procurato ferite giudicate guaribili in 5 giorni. Nonostante ciò, il genovese è comunque riuscito a sferrare un pugno in direzione del naso di uno dei tre rapinatori, provocandogli una copiosa fuoriuscita di sangue, facendoli fuggire in direzione di via Corsica.

La vittima, ormai priva di telefonici cellulari, ha tardato nella richiesta di soccorso alle forze di Polizia, che giunte sul posto si sono comunque attivate nelle ricerche, purtroppo con esito negativo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accosta per comprare le sigarette, violenta aggressione in piazza Carignano

GenovaToday è in caricamento