Cronaca

Bimbo al Gaslini per colpo alla testa, coma irreversibile

Si sarebbe aggravato il bimbo di due mesi ricoverato al Gaslini dopo che, otto giorni fa, ha preso un colpo alla testa

Sarebbe in coma irreversibile il bimbo di due mesi che otto giorni fa è stato ricoverato all'ospedale Gaslini dopo aver preso un colpo alla testa.

Da quanto emerge dalle analisi del perito nominato dal pm Francesco Pinto, i colpi potrebbero essere stati causati volontariamente. In tal caso si aggraverebbe la situazione dei genitori del piccolo già indagati con l'ipotesi di reato di lesioni colpose.

Il colpo avrebbe causato una ipossia cerebrale della durata di quindici minuti circa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo al Gaslini per colpo alla testa, coma irreversibile

GenovaToday è in caricamento