menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Afghanistan: un minuto di silenzio per Braj in consiglio regionale

Il Consiglio regionale della Liguria ha osservato un minuto di silenzio per il carabiniere morto in Afghanistan. Prima dell'avvio dei lavori il presidente Rosario Monteleone ha espresso il cordoglio dell'assemblea per la morte di Manuele Braj

Genova - Il Consiglio regionale della Liguria ha osservato oggi un minuto di silenzio per il carabiniere morto ieri in Afghanistan. Prima dell'avvio dei lavori il presidente del Consiglio regionale Rosario Monteleone ha espresso il cordoglio di tutta l'Assemblea legislativa alla famiglia del carabiniere scelto Manuele Braj, morto ieri mattina in Afghanistan.

«Facendomi interprete del profondo cordoglio di una intera comunità - ha detto il presidente - esprimo a nome dell' Assemblea Legislativa della Liguria, qui riunita oggi, il sentimento di commossa partecipazione al dolore dei genitori e della giovane moglie del carabiniere ucciso. Ai militari feriti vogliamo far pervenire l'augurio di questa Assemblea per una pronta e completa guarigione» (Ansa).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento