Aeroporto: sindacati uniti contro le esternalizzazioni

La mancanza di una strategia aziendale da parte degli azionisti e il silenzio e l'assenza delle istituzioni preoccupano lavoratori e sindacati per il futuro dello scalo genovese

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

Le scriventi organizzazioni sindacali, dopo l'incontro tra Filt Cgil, Fit Cisl e Uil Trasporti e la Direzione di Aeroporto di Genova, avvenuto presso la sede di Confindustria, ribadiscono la contrarietà alle esternalizzazioni presentate dall'azienda.

La mancanza di una strategia aziendale da parte degli azionisti e il silenzio e l'assenza delle istituzioni preoccupano lavoratori e sindacati per il futuro dello scalo genovese. Per questi motivi Filt Cgil, Fit Cisl e Uil Trasporti chiederanno a breve degli incontri ad Autorità Portuale, Camera di Commercio e istituzioni locali.

A fronte di quanto sopra si ribadisce la volontà di continuare lo stato di agitazione e le procedure di “raffreddamento” previste dalla Legge 146.

Torna su
GenovaToday è in caricamento