Castelletto, auto incendiata nella notte

Il rogo è divampato da una macchina parcheggiata in via Acquarone. Decine le segnalazioni ai Vigili del Fuoco

Photo Credit: Matteo Rave

Un penetrante odore di bruciato e un forte scoppio: si sono svegliati così gli abitanti di via Acquarone, a Castelletto, dove nel cuore notte un’auto parcheggiata lungo il ponte è stata data alle fiamme.

L’allarme è scattato intorno alle 2, con diverse telefonate al centralino dei Vigili del Fuoco che segnalavano un incendio: sul posto è intervenuta l’autoscala, che ha nel giro di pochi minuti è riuscita a domare il rogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non risultano feriti né intossicati, e a subire la maggior parte dei danni è stata l’auto incendiata, anche se qualche altra vettura parcheggiata vicino è stata danneggiata. L’ipotesi più probabile al momento è che si sia trattato di un rogo doloso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • Elezioni regionali, la mappa del voto a Genova

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento