menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'acquario dà il benvenuto al primo cucciolo di lamantino nato in Italia

Partorito da mamma Rynke intorno alle ore 7.45 del mattino dello scorso 10 settembre, il piccolo lamantino, un maschio, al momento della nascita pesava 23 chili ed era lungo circa 1 metro

L'acquario di Genova dà il benvenuto a nuovi cuccioli. Particolarmente rilevante è la nascita, prima in Italia, di un cucciolo di lamantino (Trichechus manatus manatus); nelle vasche troviamo anche un cucciolo di delfino (Tursiops truncatus) e una giovane femmina di squalo zebra (Stegostoma fasciatum).

A presentare i nuovi arrivati sono intervenuti all'Acquario di Genova Donatella Bianchi, presidente WWF Italia, Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria, Marco Doria, sindaco di Genova, il presidente e amministratore delegato di Costa Edutainment SpA, Giuseppe Costa, il direttore scientifico e dei servizi veterinari di Costa Edutainment, Claudia Gili.

Partorito da mamma Rynke intorno alle ore 7.45 del mattino dello scorso 10 settembre, il piccolo lamantino, un maschio, al momento della nascita pesava 23 chili ed era lungo circa 1 metro.

Questo lieto evento riveste una particolare importanza dal punto di vista scientifico e divulgativo: l'acquario di Genova è infatti la sola struttura in Italia e una delle 10 in Europa a mantenere questa specie, in grave pericolo di estinzione, e una delle 5 in cui sia avvenuta una nascita.

Mamma e piccolo sono visibili al pubblico nelle ore diurne nella vasca dedicata a questi mammiferi acquatici.

L'acquario dà il benvenuto anche ad altri importanti cuccioli, a cominciare dal piccolo delfino, anche lui maschio, nato lo scorso 20 agosto alle ore 2.15 circa da mamma Luna per un peso di 20,6 chili e una lunghezza di 118 centimetri.

La struttura presenta inoltre una giovane femmina di squalo zebra (Stegostoma fasciatum), nata il 22 settembre 2014 e inserita nei giorni scorsi nella vasca della laguna tropicale, una volta raggiunte età e dimensioni adeguate, rispettivamente un anno, 7,5 chili di peso e 1,20 metri di lunghezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento