menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accoltellato in strada a Sampierdarena, ai carabinieri dice di non sapere perché

Il personale medico dell'ospedale di Villa Scassi, mediante il 112, ha richiesto la presenza del personale dell'Arma. Poco prima è giunta al pronto soccorso una persona colpita da una coltellata

Genova - Verso le ore 22.30 di martedì 18 giugno 2013, il personale medico dell'ospedale di Villa Scassi, mediante il 112, ha richiesto la presenza del personale dell'Arma. Poco prima è giunta al pronto soccorso una persona colpita da una coltellata.

Sul posto una  pattuglia del Nucleo Radiomobile ha identificato la persona in Sayed A. di 23 anni egiziano. Due sconosciuti, mentre si trovava in corso Martinetti a Sampierdarena, lo hanno colpito al fianco dileguandosi lungo le vie limitrofe.

La vittima non ha riferito nulla riguardo al movente. Lo stesso, poco dopo, è stato dimesso con una prognosi di cinque giorni. Indagini in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento