menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
via pre

via pre

Via Pré, accoltellato per avere difeso la moglie dalle molestie

Ci sarebbe un motivo passionale dietro l'aggressione ai danni di un uomo di 30 anni che sabato notte è stato sorpreso alle spalle da un rivale e ferito gravemente

Ci sarebbe un movente passionale, e non un regolamento di conti legato alla droga come inizialmente ipotizzato, dietro l’accoltellamento andato in scena sabato sera nei vicoli del centro storico genovese.

Stando a quanto raccontato dal ferito, un uomo di 30 anni di origini tunisine, agli agenti della sezione Omicidi della Questura, l’aggressione potrebbe infatti dipendere da una violenta lite avuta con un connazionale che qualche giorno prima avrebbe molestato la moglie: i due si sarebbero affrontati, e dopo avere avuto la peggio l’aggressore avrebbe deciso di vendicarsi sorprendendo il rivale alle spalle sabato notte in vico Inferiore del Roso, nella zona di Pré, e accoltellandolo.

Il ferito era stato trasportato in codice rosso all’ospedale Galliera, dove era ricoverato in gravi condizioni, ma i poliziotti sono riusciti a raccogliere la testimonianza e adesso sono sulle tracce del connazionale, che si era dato alla fuga subito dopo il sanguinoso gesto.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento