menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abusi sulle figliastre minorenni, indagato 60enne

Il patrigno rischia l'accusa di violenza sessuale su minore: all'epoca dei fatti le due sorelle avevano 14 e 15 anni

Abusi sessuali compiuti per circa due anni ai danni di due ragazzine, che allora avevano appena 14 e 15 anni, figlie della sua convivente.

Un 60enne è indagato a Genova per violenza sessuale su minore dopo il racconto di una delle due sorelle, ora maggiorenne, che ha trovato il coraggio di parlare dopo essersi confidata con il fidanzato. Ieri c'è stato l'incidente probatorio, ma i fatti risalgono al periodo tra il 2011 e il 2012: considerata la delicatezza del caso, non sono stati resi noti i dettagli della vicenda, allo scopo di preservare la privacy e l'identità stessa delle due ragazze coinvolte. 

Una delle sorelle ha raccontato tutto alla polizia, le indagini della squadra mobile hanno portato a scoprire che anche l'altra adolescente aveva subito "attenzioni particolari" da parte del patrigno, che attualmente non vive più in quella casa perché sta più con la madre delle due giovani. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento