menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Griffe e capi firmati falsi, blitz polizia in sartorie abusive

Operazione della polizia di Genova nel centro storico. Fra i marchi 'tacocco' Belstaff, Adidas, Gucci, Monclear, Hogan, Liu Jo, Fred Perry, giubbotti North Sail, polo Lacoste, T-shirts Burberry

Agenti del commissariato Prè , colpendo all’origine il fenomeno della contraffazione, ha effettuato ieri, giovedì 29 marzo 2012, un blitz all’interno di due appartamenti di via di Prè, trovando all’interno dei medesimi tre cittadini senegalesi rispettivamente di 42, 30 e 31 anni, tutti con precedenti specifici, denunciati dagli agenti per l’attività illecita palesemente esercitata nei locali oggetto del controllo di polizia.

Nelle stanze di una delle due abitazioni sono state trovate due macchine da cucire e delle punzonatrici, oltre a vario materiale da sartoria, quali forbici, bottoni “griffati”, cataloghi fotografici del vestiario da riprodurre, marca Belstaff, Adidas, Gucci, Monclear, Hogan, e capi d’abbigliamento già finiti e contraffatti, tra cui jeans Liu Jo, pantaloni e maglie Fred Perry, giubbotti North Sail, polo Lacoste, T-shirts Burberry.

Nell’altro appartamento, oltre a una macchina da cucire e una punzonatrice, i poliziotti hanno sequestrato anche pelletteria e accessori con marchi contraffatti già pronta per la vendita, tra cui borse, scarpe, foulard, sciarpe e cappelli. La merce, una volta immessa nei mercatini o venduta su richiesta, seppure proposta a cifre nettamente inferiori a quelle dei capi originali, avrebbe comunque fruttato ai malfattori parecchi soldi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento