Cronaca

Accertamenti in galleria sull'A12, slitta (di nuovo) la riapertura del tratto Nervi-Recco

Posticipata di due ore - dalle 6 a poco prima delle 8 - per consentire agli uomini di Aspi di concludere un intervento: la situazione sul nodo ligure

Posticipata di circa due ore la riapertura del tratto Genova Nervi - Recco, sull'autostrada A12, per accertamenti ancora in corso all'interno della galleria Castelletto, avviate nella serata di giovedì.

Il tratto avrebbe dovuto riaprire alle 6 - così come da cronoprogramma delle chiusure notturne - ma poco dopo le 7 Aspi ha reso noto che gli interventi si sono prolungati, con riapertura intorno alle 8. Chi proveniva da Genova ed era diretto verso Sestri Levante ha dovuto quindi obbligatoriamente uscire a Nervi, prendere l'Aurelia e poi rientrare a Recco, con inevitabili ripercussioni sul traffico in direzione Livorno. Uno scenario molto simile a quanto accaduto martedì, quando lo stesso tratto aveva riaperto nuovamente in ritardo scatenando l'ira degli automobilisti convinti che alle 6 il transito sarebbe stato nuovamente regolare.

La situazione in A12 è stata aggravata inoltre dalla presenza di un veicolo in avaria tra Genova est e il bivio con l'A7, e altri ingorghi si sono formati, sull’A12, anche qualche km più avanti, tra Rapallo e Chiavari, sempre per lavori, sull'A7 al bivio con l'A12 a Genova Ovest e a Bolzaneto in direzione del capoluogo ligure, e sull'A10 tra Pegli e Aeroporto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accertamenti in galleria sull'A12, slitta (di nuovo) la riapertura del tratto Nervi-Recco

GenovaToday è in caricamento