menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

22 chili di hashish sotto l'albero di Natale, arrestati due genovesi

Oltre 30.000 dosi di hashish destinate al mercato locale e nascoste sotto l'albero di Natale di un appartamento di Borgoratti dove vivono gli anziani genitori di uno dei due malviventi

Aveva nascosto 22 chili di hascish all'interno dei regali e li aveva poi posizionati sotto l'albero di Natale dei suoi anziani genitori.

I carabinieri della compagnia di San Martino hanno arrestato un ristoratore genovese di 45 anni del centro storico per il reato di detenzione ai fini di spaccio. Con lui in manette e' finito un complice di 26 anni che si è recato presso l’abitazione del 46enne per consegnare lo stupefancente ed ha lasciato un pacco voluminoso sotto l’albero di Natale.

Il blitz dei Carabinieri e' scattato in un'abitazione del quartiere di Borgoratti

Abbiamo avuto una segnalazione che abbiamo approfondito -spiega il Comandante dei Carabinieri San Martino, Pierantonio Breda. Gli appostamenti sono partiti circa un mese fa e ieri è scattato il blitz. Quando gli investigatori sono entrati hanno trovato assieme ai regali anche il pacco. Si tratta di 220 panetti da 100 grammi di hashish, potenzialmente circa 30.000 dosi, destinate al mercato locale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento