Ragazzina di 13 anni accoltella la madre a un polpaccio

La 13enne è stata accompagnata all'ospedale Gaslini per una visita con un neuropsichiatra

Venerdì pomeriggio è arrivata al pronto soccorso dell'ospedale Gaslini, accompagnata dai medici del 118, una ragazzina di 13 anni originaria della Sierra Leone.

La 13enne, residente a Rossiglione, dopo una violenta lite avrebbe accoltellato la madre a un polpaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La ragazzina è un buone condizioni cliniche e, dopo essere stata visitata dal neuropsichiatra, in accordo con le forze dell'ordine, resta ricoverata sempre al Gaslini, presso il reparto di Osservazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Elezioni regionali, la mappa del voto a Genova

  • Coronavirus, individuato secondo cluster a Genova

  • Pré, donna accasciata a terra nel sangue: altro weekend di violenza in centro storico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento