Coronavirus e ascensore, come utilizzarlo in sicurezza? Le risposte di Anacam

Meglio indossare sempre guanti e mascherina anche in ascensore. Se possibile, utilizzare le scale

Prestare attenzione anche in ascensore, anche se si è da soli, e se possibile utilizzare le scale: sono questi i consigli che arrivano da un video e una locandina diffusi da Anacam, Associazione Nazionale Imprese di Costruzione e Manutenzione Ascensori.

In questo periodo si parla molto del pericolo di contagio per chi viaggia in ascensore (le goccioline di saliva infette possono resistere meglio nei posti chiusi e con poca aria), ed è dunque meglio fare chiarezza sulle principali regole da osservare.

«Se proprio dovete uscire di casa - consiglia l'associazione sul suo sito - assicuratevi di stare a un metro di distanza da vostro compagno di viaggo e nel caso in cui l'ascensore sia piccolo meglio andare da soli».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul volantino, disponibile in allegato sotto l'articolo, Anacam riassume in 8 punti le precauzioni e i consigli per chi usa l'ascensore:

  1. Pulsante, maniglia e bottoniere dell'ascensore possono essere a rischio.
  2. Indossa sempre guanti e mascherine
  3. Viaggia sempre da solo in ascensore, se questo non è abbastanza grande per stare a un metro dal tuo compagno di viaggio. Usa le scale se ti è possibile.
  4. Sulle scale e sulle scale mobili, indossa i guanti monouso per sorreggerti al corrimano e mantieni sempre la distanza di sicurezza dalla persona che ti precede.
  5. Per essere efficace, la sanificazione dovrebbe essere fatta dopo ogni utilizzo dell'ascensore
  6. Ma è impossibile: quindi non abbassare mai la guardia anche se indossi i guanti
  7. Fai attenzione anche alla maniglia del portone e ai tasti del citofono: sono possibili fonti di contagio. Anche se indossi i guanti, ricordati di non toccare mai la faccia.
  8. Quando torni a casa, lava le mani accuratamente per almeno 20 secondi.

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come fare la lavatrice in modo da risparmiare in bolletta

  • Proprietà del sapone di Marsiglia, prodotto naturale

  • Come creare una stanza in più in casa? Trucchi e idee

  • Coinquilini: ecco alcuni consigli per vivere serenamente

  • Trasformare e sfruttare il balcone in autunno: trucchi e consigli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento