Natale: come decorare la porta di casa... se non volete utilizzare chiodi o puntine

Qualche consiglio per chi non se la sente di piantare un chiodo sulla propria porta di casa per attaccare ghirlande e altre decorazioni

Natale è alle porte e fervono i preparativi per decorare al meglio la casa

Un buon biglietto da visita, in questo caso, è rappresentato dalla porta di ingresso, che in molti arricchiscono con ghirlande e altri addobbi.

Ma non tutti hanno pomoli o batacchi che permettono di appendere le decorazioni senza sforzi: non resta che la maniglia della porta, che però rimane in basso e qualsiasi oggetto andrebbe a scontrarsi con il muro o coprirebbe la serratura.

La soluzione che molti praticano consiste nel piantare un chiodo nella porta, in modo da poter fissare ghirlande e addobbi, ma è un segno indelebile, e non tutti hanno comprensibilmente voglia di lasciare una traccia così visibile sulla porta di casa anche per il resto dell'anno.

E dunque ecco qualche idea per chi non vuole utilizzare martello e chiodi:

Sticker

Gli sticker vanno molto di moda, si trovano di ogni forma e dimensione e - se di buona qualità - non lasciano il segno una volta rimossi. Scritte, decorazioni, alberelli innevati, Babbi Natale, pupazzi di neve, insomma, potete davvero sbizzarrirvi. Vanno bene per le porte senza scanalature.

Chiodi adesivi o ganci con ventosa

Se non volete piantare un chiodo sulla porta, esistono i chiodi adesivi o i ganci con ventosa che si attaccano e staccano dalle pareti e dalle porte. È importante che siano di buona qualità onde evitare che si stacchino subito, che vengano attaccati su una porzione liscia della porta, e che non vi vengano appese decorazioni troppo pesanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Adesivi elettrostatici

Esistono in commercio anche particolari adesivi "staccattacca" che non utilizzano collanti bensì la carica elettrostatica data alla pellicola in pvc o pe in fase di realizzazione. Sono formidabili sulle superfici in vetro, ma possono aderire anche sulle porte di determinati materiali (in questo caso è meglio sempre chiedere informazioni al personale del negozio).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vantaggi e caratteristiche del piano cottura ad induzione

  • Tutti i rimedi per eliminare la ruggine da cancelli e staccionate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento