Anche l'Ordine delle Professioni Infermieristiche di Genova sostiene la raccolta fondi #noicongliinfermieri

Si tratta di un fondo di solidarietà aperto in questi giorni per sostenere gli infermieri e le loro famiglie, che in questo momento sono impegnati nella lotta contro il coronavirus

Anche l’ Ordine delle Professioni Infermieristiche di Genova (Opi Genova) aderisce alla campagna lanciata dalla Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche (Fnopi) #NoiConGliInfermieri, il fondo di solidarietà aperto in questi giorni per sostenere gli infermieri e le loro famiglie, che in questo momento sono impegnati nella lotta contro il coronavirus.

Sul sito www.noicongliinfermieri.org è infatti aperta una raccolta fondi alla quale tutti i cittadini possono partecipare donando una qualsiasi cifra. Il ricavato verrà immediatamente donato agli infermieri colpiti dal virus che in questo momento si trovano in riabilitazione, a chi è impegnato H24 negli ospedali e non vede i parenti da settimane, e alle famiglie degli infermieri recentemente deceduti nella lotta contro il coronavirus. Un fondo di solidarietà creato e gestito dagli infermieri per gli infermieri, con lo slogan “Adesso abbiamo bisogno di te”.

«In questo momento difficile per tutti quanti, gli infermieri italiani stanno svolgendo turni massacranti, la maggioranza delle volte senza poter recuperare energie fisiche, mentali e morali – spiega Carmelo Gagliano, presidente di Opi Genova – Mediamente, ogni giorno, 300 infermieri in Italia si ammalano per prestare assistenza a chi sta lottando per la vita a causa del virus. Per non lasciare soli i pazienti ricoverati, spesso gli infermieri sono costretti a lasciare le proprie case e i propri cari per evitare di contagiarli. Da inizio emergenza, sono già 31 gli infermieri che hanno perso la vita in Italia a causa del Covid-19. Persone che hanno lasciato a casa genitori, figli, mariti e mogli per assistere ogni giorno i pazienti bisognosi di cure».

In questi ultimi giorni, a sostegno della campagna #NoiConGliInfermieri sono intervenuti tanti personaggi del mondo della musica, del cinema e dello spettacolo come Pino Insegno, Claudio Baglioni, Alessio Boni, Paolo Ruffini, Stefano Fresi, Carmen Russo e molti altri. Sul canale YouTube della Federazione Nazionale degli Infermieri si possono vedere tutte le loro testimonianze.       

Qui si può vedere l’ appello di Claudio Baglioni, che sul suo profilo Instagram ha dichiarato: «Noi musicisti siamo come in un esercito quelli che suonano la carica. Ma poi ci sono i soldati veri e propri. In questo caso gli infermieri. Aiutiamoli».

Le donazioni possono essere fatte online oppure attraverso bonifico bancario alle seguenti coordinate: IBAN IT91P0326803204052894671510 (Banca Sella SpA), CAUSALE: Fondo di Solidarietà NOI CON GLI INFERMIERI. Per informazioni e assistenza è possibile scrivere a dona@fnopi.it oppure chiamare il numero 06 46200147.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

  • Bassetti: «Gli studi seri dimostrano che il plasma iperimmune è come non usare nulla»

  • Vaccino covid: come facciamo a sapere quando sarà il nostro turno e come saremo contattati

Torna su
GenovaToday è in caricamento