rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Salute

Covid, in Liguria tamponi gratuiti per bambini e studenti: come ottenerli

È necessario farli prescrivere dal proprio medico o pediatra. Vale per gli alunni delle classi in cui si sono verificati uno o più casi di positivi accertati

Come annunciato durante una conferenza stampa della Regione Liguria, i tamponi rapidi saranno gratuiti per bambini di asili e ragazzi di elementari, medie e superiori. A differenza di quanto comunicato inizialmente dalla Regione, per quanto riguarda lo screening degli alunni delle scuole i tamponi saranno gratuiti per tutti gli alunni - dalla scuola materna fino alle superiori - delle classi in cui si sono verificati uno o più casi di positivi accertati.

Come prevede la normativa i tamponi devono essere richiesti dal medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta che dovrà prescriverli utilizzando la ‘ricetta rossa’, che prevede che il tampone sia a carico del sistema sanitario regionale.

I tamponi saranno eseguibili sia presso le Asl che in farmacia e nei centri autorizzati.

Per usufruire della gratuità è dunque necessario presentare l'idonea prescrizione medica rilasciata dal proprio medico di famiglia o pediatra di libera scelta (cosiddetta "ricetta rossa" o "ssr").

Ecco le regole, aggiornate al 12 gennaio:

Infanzia ed elementari

Sarà la Asl, tramite la scuola, a inviare la prescrizione alle famiglie degli alunni contatti di caso accertato. Tale prescrizione è necessaria per poter effettuare il tampone gratuito nelle strutture delle Asl e del Gaslini dove sono previsti i tamponi, nelle farmacie e nei laboratori privati accreditati.

Scuole medie e superiori

La regola si differenzia in base alla misura di contenimento prevista:

- Autosorveglianza (se un positivo in classe OPPURE se due positivi in classe per alunni con terza dose-booster o vaccinati-guariti da meno di 4 mesi).
Se è prevista l’autosorveglianza il Medico o il Pediatra possono prescrivere, su richiesta della famiglia dell’alunno interessato, la ricetta dematerializzata indispensabile per effettuare il tampone gratuito esclusivamente presso le strutture pubbliche di Asl e Gaslini dove sono previsti i tamponi e presso le farmacie

- Quarantena (se tre o più positivi in classe OPPURE se due positivi in classe per alunni non vaccinati o vaccinati-guariti da più di 4 mesi).
Se è prevista la quarantena sarà la Asl, tramite la scuola, a inviare la prescrizione alle famiglie degli alunni contatti di caso accertato. Tale prescrizione è necessaria per poter effettuare il tampone gratuito nelle strutture delle Asl e del Gaslini dove sono previsti i tamponi, nelle farmacie e nei laboratori privati accreditati

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, in Liguria tamponi gratuiti per bambini e studenti: come ottenerli

GenovaToday è in caricamento