Il Centro Grandi Ustionati di Villa Scassi inaugura nuovi spazi per la terapia intensiva

Il Centro è un «punto di riferimento interregionale per tutto il nord e il centro Italia»

Si conferma centro di eccellenza per il nord Italia, quello dei Grandi Ustionati dell'ospedale Villa Scassi di Sampierdarena: mercoledì 24 luglio l'inaugurazione si nuovi spazi dedicati alla terapia intensiva.

La nuova area è dotata di tecnologie di ultima generazione che comprendono una sala operatoria dedicata, una stanza per la balneoterapia, una centrale di monitoraggio per trattare fino a quattro pazienti contemporaneamente, con uscioni maggiori del 15% della superficie corporea.

Il restyling del reparto (che nel 2017 ha visto l'apertura della prima area, quella dedicata alla terapia sub-intensiva con 14 posti letto) è stato completato con un intervento del valore di 1,5 milioni di euro.

«Inauguriamo questi nuovi spazi all'avanguardia che saranno operativi dal 1 agosto - ha commentato la vicepresidente di Regione Liguria Sonia Viale - ricordando che il Centro Grandi Ustionati di Sampierdarena è il punto di riferimento interregionale per tutto il nord e il centro Italia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Previsioni traffico estate 2020, un solo giorno da bollino nero

  • Polizia locale, concorso per 38 assunzioni a tempo indeterminato

  • Inaugurato il nuovo ponte di Genova, fra «orgoglio e commozione»

  • Avvinghiati a terra in un lago di sangue, divisi con lo spray al peperoncino

  • Tragedia a Pedemonte, 25enne morto in un incidente stradale

  • Ronaldo e Georgina di nuovo in Liguria: bagno a Portofino e cena a Paraggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento