rotate-mobile
Cura della persona

Blush: come metterlo per equilibrare la forma del viso

I consigli per applicare il blush a seconda della forma del viso e dare luce ed equilibrio

Tutti conosciamo il blush, chiamato anche fard: è un tipo di trucco capace sia di donare più calore al viso che di renderne la forma più bilanciata. Che si abbia il viso ovale, tondo, quadrato o allungato, applicare il fard nel modo giusto consente infatti di valorizzare ed equilibrare i lineamenti del viso. Vediamo quindi come equilibrare e illuminare la forma del viso col giusto tocco di blush.

Come equilibrare la forma del viso con il fard

  1. Viso ovale

Il viso ovale si caratterizza per essere più lungo che largo; gli occhi hanno una distanza dall'attaccatura dei capelli che è uguale alla distanza tra la punta del naso e il mento, e la forma del viso tende a diventare più ampia in corrispondenza delle guance.

Il modo migliore per applicare il blush su un viso ovale è anche il più facile: basterà stenderlo sulle guance, sfumandolo verso le tempie con movimenti delicati verso l’esterno e verso l’alto. Utilizza un pennello abbastanza grande per un look più naturale, e uno più piccolo per creare un look più deciso e adatto alla sera.

  1. Viso quadrato

Il viso quadrato si sviluppa in misura simile sia in altezza che in larghezza, con una forma piuttosto stretta ed allungata, fronte alta e mento pronunciato.

Il viso quadrato può apparire un po’ duro: proprio per questo andrà addolcito e smussato con l’utilizzo del blush, da applicare con movimenti circolari. Inoltre, per ammorbidire i tuoi lineamenti e rendere meno marcato l’effetto spigoloso, fai un sorriso mentre applichi il blush: in questo modo, potrai individuare più facilmente la parte della guancia più sporgente, che è la zona dove su cui dovrai concentrarti e intensificare l’uso del prodotto.

  1. Viso oblungo

Il viso oblungo tende a svilupparsi più in altezza che in lunghezza: è simile alla forma ovale, ma caratterizzato da zigomi piatti e volto nel complesso molto magro. Per questo, nell’applicazione del fard, dovrai cercare di riempirlo e accorciarlo visivamente, introducendo orizzontalità nelle linee.

Di conseguenza, quando applichi il fard, segui sempre una linea orizzontale, partendo dal centro delle guance e sfumandolo verso le orecchie. In caso di fronte ampia, applica una quantità maggiore di blush sulle guance, intensificandolo con movimenti circolari.

  1. Viso tondo

Il viso tondo è indubbiamente il più facile da riconoscere: la linea del suo contorno forma un cerchio quasi perfetto, assolutamente non spigoloso, con guance piene e zigomi arrotondati. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blush: come metterlo per equilibrare la forma del viso

GenovaToday è in caricamento