Venerdì, 14 Maggio 2021
Attualità

Voltri, una "foresta urbana" lungo la passeggiata: presto piantati 100 nuovi alberi

Il progetto vede la luce grazie a un lavoro di rete di più associazioni, promotrice Ponente che Balla: a finanziarlo la Compagna San Paolo

Una “foresta urbana” per riempire di verde la passeggiata di Voltri: il progetto si chiama - appunto - Urban Wood, e prevede la piantumazione di 100 alberi tra gelsi, carrubi, corbezzoli, melograni, aranci, sughere e oleandri.

L’iniziativa è promossa da Ponente Che Balla, associazione nata nel 2008 proprio in occasione dell’inaugurazione della passeggiata Bruzzone e composta da studenti e giovani professionisti, ed è finanziata dalla Compagnia San Paolo con 25mila euro.

La foresta urbana è stata progettata dal laboratorio Zerozoone in collaborazione con l’Associazione Utri Mare, il Municipio VII Ponente e la Rete L.E.T., un lavoro di rete che si svilupperà in più fasi: la piantumazione del primo lotto di alberi inizierà giovedì 15 aprile e proseguirà sino a quando non verranno riempite di verde le diverse zone in cui è stata suddivisa la passeggiata.

«La creazione di Foreste Urbane come quella proposta da Urban Wood - spiegano da Ponente che Balla -costituisce un azione politica concreta e vitale a favore della conversione ecologica delle nostre città in risposta alla crisi socio ambientale che stiamo vivendo»

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voltri, una "foresta urbana" lungo la passeggiata: presto piantati 100 nuovi alberi

GenovaToday è in caricamento