Domenica, 24 Ottobre 2021
Attualità

Via dell'Amore, approvato il progetto esecutivo

L'intervento di ripristino e riqualificazione della Via dell'Amore è un'operazione unica nel suo genere, una delle più delicate in Italia

Approvato dalla conferenza dei servizi il progetto esecutivo delle opere per la riapertura della Via dell'Amore nelle Cinque Terre. Si completa così il percorso di autorizzazione del progetto che porterà all'apertura del cantiere e alla restituzione alla fruizione collettiva di una delle passeggiate più suggestive al mondo, chiusa nel 2012 a seguito di una frana. Lo comunicano il presidente di Regione Liguria e commissario per l'emergenza Giovanni Toti e l'assessore regionale alla Protezione civile Giacomo Giampedrone, al termine della conferenza.

Con la conclusione della conferenza dei servizi il progetto esecutivo sarà sottoposto alla verifica di progetto prevista dalla legge per essere successivamente avviato alla gara di appalto. Insomma i tempi non saranno brevissimi, ma la cosa importante è fare comunque qualche passo avanti.

Nel frattempo il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, in qualità di commissario per l’emergenza, ha stanziato ulteriori 4,5 milioni di euro destinati alla Via dell’Amore che portano l’investimento complessivo a 16,5 milioni di euro. Di questi 1,5 milioni di euro si aggiungono ai 12 milioni già disponibili e serviranno a realizzare ulteriori opere sui sentieri e i restanti 3 milioni per interventi contro l’erosione marina.

L'intervento di ripristino e riqualificazione della Via dell'Amore è un'operazione unica nel suo genere, una delle più delicate in Italia, in quanto prevede la messa in sicurezza dell'area di un parco nazionale e un sito Unesco, quindi patrimonio dell'umanità. Nella progettazione si è tenuto conto di tutto questo, il lavoro è caratterizzato da un forte sensibilità ambientale e attenzione alla geomorfologia del territorio.

Il fronte roccioso al di sopra della via dell'Amore sarà definitivamente messo in sicurezza con interventi progettati per prevenire cadute di materiale sul percorso; la via sarà riqualificata con lavori di ripristino strutturale e di riqualificazione ambientale. L'integrazione dei manufatti nel paesaggio sarà realizzata con la scelta di materiali e finiture e con l'inserimento di elementi vegetali individuati tra le specie locali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via dell'Amore, approvato il progetto esecutivo

GenovaToday è in caricamento