Attualità

Uria di Brünnich al largo di Genova, l'incredibile avvistamento. Gli esperti: «Primo in tutto il Mediterraneo»

Si tratta di un uccello che vive principalmente nell'alto Artico: è stato avvistato durante un'uscita di Golfo Paradiso Whale Watching

Foto: Gianni Lucchi

Un avvistamento più unico che raro: un’Uria di Brünnich, o “Uria Lomvia”, un uccello tipico dell’Artico, nel mar Mediterraneo.

Lo hanno avvistato al largo delle coste liguri gli esperti di Golfo Paradiso Whale Watching, che hanno condiviso la notizia sottolineandone l’eccezionalità.

«Questo è uno di quegli avvistamenti rari per davvero. Forse è meglio dire unici - hanno spiegato - Si tratta di un esemplare rarissimo da osservare. L’Uria di Brünnich che abbiamo incontrato durante l’ultima uscita non solo è la prima mai vista in Liguria bensì in tutto il Mar Mediterraneo». L'uccello, immortalato da Gianni Lucchi, è stato avvistato la scorsa settimana a 12 miglia circa al largo di Genova durante un'uscita.

L’Uria Brünnich, spiegano ancora da Golfo Paradiso Whale Watching, è un animale che «vive nell’Artico alto e nidifica su falesie, si nutre di pesci e molluschi che cattura in immersione usando le ali come mezzo di propulsione. L’Uria di Brünnich depone un unico uovo sulla sporgenza della roccia e il pulcino lascia il nido prima di saper volare, lanciandosi  dalla sporgenza seguito e richiamato dai genitori».

Molto comune nell’alto Artico, dunque, rarissima nel Mediterraneo: quello dell’Uria di Brünnich è un avvistamento che si aggiunge alla lista di quelli eccezionali registrati negli ultimi tempi in Liguria, come le orche del dicembre 2019 o la balena grigia Wally, che ha solcato il mar Ligure ad aprile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uria di Brünnich al largo di Genova, l'incredibile avvistamento. Gli esperti: «Primo in tutto il Mediterraneo»

GenovaToday è in caricamento