menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In giro a 'bere' durante il coprifuoco, fermato sputa ai poliziotti

A nulla sono servite le buone maniere con un ventenne, fermato insieme a un amico alle 23 fra Albaro e la Foce

Intorno alle 23 di mercoledì 11 novembre 2020 i poliziotti delle volanti hanno sanzionato un 19enne e un 20enne, entrambi italiani, per la violazione della normativa anti covid, il secondo è stato anche denunciato per resistenza, minacce e oltraggio a pubblico ufficiale, nonché segnalato per ubriachezza manifesta.

I due sono stati notati intenti a bere due bottiglie di alcolici, seduti lungo la scalinata Guerrieri, traversa di via Nizza fra Albaro e la Foce. Interrogati dai poliziotti circa il motivo della loro presenza in strada, nonostante le limitazioni vigenti, hanno manifestato un evidente stato di ebbrezza alcolica.

In particolare, il 20enne ha cominciato a insultare gli agenti, che, vista anche la giovane età, hanno cercato di calmarlo, ricevendo in cambio sputi in faccia e minacce. Una volta negli uffici della questura il ragazzo ha mantenuto un atteggiamento ostile, continuando con gli insulti e stracciando gli atti che gli sono stati consegnati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Liguria entra in zona arancione: cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento