rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Attualità

Bassetti a Striscia la Notizia: l'infettivologo truffato

L'inviato di Striscia ha deciso di comprare decine di prodotti falsamente consigliati da Bassetti, seguendo le tracce lasciate dai pacchi che gli sono giunti: "Siamo arrivati molto lontani"

Matteo Bassetti, direttore della clinica Malattie Infettive dell'ospedale San Martino di Genova, è finito su Striscia la Notizia: il medico è infatti stato protagonista di una delle puntate del tg satirico di Canale 5 per denunciare una truffa ai suoi danni.

"Come ho detto decine di volte - spiega su Facebook Bassetti - una fantomatica organizzazione criminale si è impadronita della mia immagine e della mia credibilità per vendere prodotti di ogni tipo: creme per l'artrosi, creme per i funghi, pastiglie per pulire i vasi sanguigni, pillole per dimagrire e molte altre ancora. Hanno usato nomi di fantasia per attirare clienti che poi si sono ritrovati truffati".

Guarda il video di Striscia la Notizia

L'infettivologo è finito sul tg satirico nell'ambito della rubrica "Malattie aberranti" di Moreno Morello, dove i protagonisti sono gli sciacalli del marketing online che sfruttano impropriamente l'immagine di personaggi famosi per vendere presunti prodotti curativi e "miracolosi". Dopo Fedez e Vanessa Incontrada, questa volta a essere stato usato a sua insaputa è Matteo Bassetti, falso testimonial di una lunga serie di prodotti naturali (antiparassitari, antifungini, antidolorifici, cardiotonici, ecc.), tra cui Reduslim, spacciato come preparato dalle proprietà dimagranti.

Su diversi siti web che vendono prodotti spacciati come sanitari, Bassetti viene descritto come cardiologo, ortopedico e dietologo e usato come finto testimonial. "Sono tutte false notizie - ha chiarito l'infettivologo ai microfoni di Striscia - si sono appropriati della mia immagine e reputazione per vendere prodotti di cui non so neanche bene a cosa servano. Mi hanno fatto diventare ortopedico, dietologo, ogni tipo di cosa, e soprattutto so che ci sono molte persone che sono state fregate. Il messaggio che voglio far passare è di cercare di non farsi ingannare".

Bassetti si augura che - dopo l'intervento di "Striscia" - anche la Procura della Repubblica di Genova, "a cui è stato tutto denunciato più di 6 mesi fa, intervenga rapidamente ed efficacemente".

L'avvocato Rachele Selvaggia De Stefanis racconta: "Abbiamo presentato ben due esposti nel gennaio 2022 alla Procura di Genova ma non siamo stati fortunati, o forse non siamo stati convincenti, perché purtroppo nonostante le indagini della polizia postale è stata chiesta l'archiviazione".

Vedendo che nessuno arginava questo 'mercato equivoco', Morello ha deciso di comprare decine di prodotti pagandoli in contanti e poi seguendo le tracce lasciate da questi pacchi: "Vedrete che siamo arrivati molto lontano - dice l'inviato di Striscia - ma tutto questo lo scopriremo nelle prossime puntate".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bassetti a Striscia la Notizia: l'infettivologo truffato

GenovaToday è in caricamento