Coronavirus e trasporti: in Liguria capienza massima al 60%

Il presidente della Regione Giovanni Toti ha firmato l'ordinanza che regola il numero di persone a bordo dei bus

Nuova ordinanza per il trasporto pubblico locale che abbassa al 60% la quota massima di riempimento dei mezzi in Liguria. La soglia è stata calcolata sulla capienza nominale per cui sono omologati autobus e treni. 

Il provvedimento firmato dal presidente della Regione Giovanni Toti sarà in vigore da sabato mattina. «La misura entrerà in vigore da sabato 31 ottobre e riguarda il trasporto pubblico locale di linea urbano ed extraurbano ad esclusione del trasporto ferroviario regionale e locale di competenza di Regione Liguria».

«È un ulteriore segnale per i cittadini, affinché usino sempre molta attenzione negli spostamenti - ha spiegato l’assessore ai Trasporti Gianni Berrino -. Questo si unisce alla richiesta di rispettare sempre la regola di indossare la mascherina e sanificarsi le mani. Chiediamo inoltre ai cittadini la loro collaborazione per evitare assembramenti alle fermate, giacché le aziende di trasporto hanno già previsto corse aggiuntive sulle linee maggiormente frequentate, proprio per garantire che nessuno rimanga a piedi o debba salire su un autobus troppo affollato».

Nessun cambiamento in vista invece per quanto riguarda la capienza dei treni, stabilità dal Dpcm all'80%; secondo dati Trenitalia, l'assessore regionali ai trasporti Berrino, ha dichiarato che l'occupazione dei convogli monitorati sarebbe al  50%.

Il sindaco Marco Bucci ha invece fornito alcuni dati relativi alla situazione dei bus a Genova. In particolare, nella giornata di ieri, la metropolitana ha segnato un riempimento medio del 44% rispetto al periodo pre-covid. Per quanto riguarda i bus, ieri, sono state trasportate 270mila persone, il 39% rispetto alla media pre-Covid.

«Siamo d’accordo con la diminuzione della capienza dei bus al 60% e siamo fiduciosi di poter svolgere il servizio», ha detto il primo cittadino. «Come potete capire questo crea un problema per quanto riguarda la bigliettazione e quindi introiti ma stiamo cercando di risolvere con i fondi in arrivo dal governo e con quelli stanziati da noi».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Il proverbio di Santa Bibiana, che "prevede" il meteo

  • A 116 km orari in corso Europa: patente ritirata e maxi multa

  • È arrivata la neve: le foto

  • Famiglia si schianta in autostrada, altro incidente sul Fasce

Torna su
GenovaToday è in caricamento