rotate-mobile
Attualità

Ponte Morandi, arriva l'app per condividere il viaggio casa-lavoro

“ColleghiAmoGenova” è il servizio di carpooling aziendale gratuito per facilitare gli spostamenti di lavoratori e cittadini. Sono state individuate in città 10 aree quali punti di arrivo, a ciascuna delle quali corrisponde un codice

Condividere il viaggio verso il lavoro per ridurre il numero di mezzi privati che circolano in strada e snellire il traffico dopo il crollo di Ponte Morandi. Questa è una delle soluzioni trovate dal Comune per far fronte all'emergenza coinvolgendo le aziende pubbliche e private nell’adozione di misure che incentivino da un lato l’uso dei mezzi pubblici e dall’altro la condivisione dei mezzi di trasporto privati dei propri dipendenti.

L'incontro a Tursi

Giovedì 6 settembre 2018 il vice sindaco e assessore alla mobilità Stefano Balleari ha organizzato un incontro con i Mobility manager delle più importanti aziende cittadine per individuare le strategie di gestione della viabilità, presenti oltre al Comune di Genova, l’Istituto Idrografico della Marina, Fincantieri, Enel, Tim, Ansaldo Energia, Psa Voltri, Confindustria, Iit, Ilva, Trenitalia, Ospedale Galliera, Iren, Eni, Siemens e Talent Garden. Alcune delle aziende che hanno partecipato all’incontro sperimentano già il car pooling o servizi personalizzati di trasporto dei propri dipendenti e si sono dette disponibili a collaborare con il Comune di Genova per promuovere a livello cittadino sistemi di mobilità “intelligente”, diventati cruciali per decongestionare il traffico.

L'app per condividere il tragitto casa-lavoro

Tra le varie proposte scaturite dall’incontro anche una app per reperire “posti disponibili” e condividere il tragitto casa-lavoro non soltanto con colleghi, ma anche con altri cittadini. Un vero e proprio aiuto alla viabilità di Genova e ai suoi cittadini grazie al progetto “ColleghiAmoGenova” che mette a disposizione della città il servizio di condivisione dell’auto nel tragitto casa-lavoro. L’iniziativa è stata messa a punto da Jojob, principale operatore di carpooling aziendale in Italia, su proposta di Talent Garden Genova, in risposta all’appello del Comune di Genova per individuare soluzioni che alleggeriscano la viabilità del capoluogo, provata dal recente crollo del Ponte Morandi. 

Come funziona ColleghiAmoGenova

Con “ColleghiAmoGenova” Jojob mette a disposizione gratuitamente il servizio di carpooling aziendale per facilitare gli spostamenti di lavoratori e cittadini. Tutti gli abitanti che utilizzano il proprio mezzo per raggiungere il posto di lavoro possono condividere l’auto con chi ha difficoltà ad attraversare la città per recarsi al lavoro, contribuendo anche a ridurre il numero di vetture nelle strade e il traffico cittadino. 

Come attivare il servizio

Per attivare il servizio è sufficiente scaricare l’app “Jojob Carpooling” su smartphone o registrarsi su www.jojob.it/colleghiamogenova. Per facilitare l’utilizzo, sono state individuate in città 10 aree quali punti di arrivo, a ciascuna delle quali corrisponde un codice. Ogni iscritto dovrà inserire il codice dell’area in cui si trova l’azienda per cui lavora o il CAP di destinazione, per poter pubblicare il proprio tragitto casa-lavoro e individuare passeggeri o autisti con cui condividere la tratta. 

Le aree della città e il codice abbinato

  • Voltri: COLLEGHIAMO1 
  • Sestri Ponente: COLLEGHIAMO2 
  • Campi: COLLEGHIAMO3 
  • Bolzaneto: COLLEGHIAMO4 
  • Sampierdarena WTC: COLLEGHIAMO5 
  • Porto Antico/Darsena: COLLEGHIAMO6 
  • Piazza Dante/Via XX Settembre: COLLEGHIAMO7 
  • Brignole/Marassi: COLLEGHIAMO8 
  • Molassana: COLLEGHIAMO9 
  • San Martino: COLLEGHIAMO10 
  • Per le persone che desiderano iscriversi ma che non lavorano nelle zone mappate, il codice da inserire sarà il CAP dell’indirizzo di destinazione. 

Le aziende della città potranno inoltre richiedere a Jojob, scrivendo a support@jojob.it, l’attivazione di un codice dedicato da comunicare ai propri dipendenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte Morandi, arriva l'app per condividere il viaggio casa-lavoro

GenovaToday è in caricamento