rotate-mobile
Attualità Voltri / Passeggiata Roberto Bruzzone

Spiaggia dei Bambini, al lavoro per aprire il 15 giugno: aperte le prenotazioni

La Spiaggia dei Bambini, oltre a essere un presidio per i centri estivi, negli anni ha allargato l'attività alle famiglie e ai portatori di disabilità, creando uno spazio completamente accessibile

Lavori in corso alla Spiaggia dei Bambini per poter aprire lo spazio al pubblico il 15 giugno: lo spazio dedicato ai centri estivi (ma anche alle famiglie e, negli ultimi anni, alle persone con disabilità) torna dunque sul litorale di Voltri per il 21esimo anno consecutivo.

Il lavoro di preparazione della spiaggia - gestita da Arciragazzi Prometeo - è iniziato ieri, sabato 25 maggio, con inventario, pulizie, cura degli spazi esterni, sfalcio, organizzazione dei giochi. Tanti i volontari in azione per l'estate dei centri estivi e delle famiglie che richiama ogni anno migliaia di persone (circa 4.000 accessi solo per i centri estivi l'anno scorso): "Anche se la parte di spiaggia ancora necessita di lavori con le ruspe, ma siamo fiduciosi" fanno sapere da Arciragazzi Prometeo.

Il progetto della Spiaggia dei Bambini è reso possibile grazie al lavoro di Arciragazzi Prometeo e Liguria, ai progetti Povertà Educativa Remind the Gap e Act Genova, rete cittadina di azioni per bambini e ragazzi coordinata da Uisp Genova. Il tutto sotto l'egida del Municipio Ponente.

La Spiaggia dei Bambini: cos'è e come funziona

Da 21 anni la Spiaggia dei Bambini è un progetto in fase di costante evoluzione: inizialmente è nata come sostegno per i centri estivi con ombrelloni, giochi e un bagnino per poter fruire in sicurezza della spiaggia libera di Voltri. Nel 2008 il progetto è diventato "parte" della nuova passeggiata Roberto Bruzzone in quanto il successo dell'iniziativa aveva portato all'idea di costruire - solo per questa attività - una palazzina di servizio con servizi igienici, spogliatoio e magazzino.

Con il tempo e il successo dell'iniziativa sono arrivati nuovi giochi, dotazioni, un numero maggiore di bagnini e di centri estivi che hanno usufruito del servizio. Negli ultimi anni, infine, sono arrivati gazebo per sostituire gli ombrelloni e garantire l'ombra, ed è partito un presidio al di là dell'orario dei centri estivi, rivolto alle famiglie con bambini e ai gruppi di ragazzi, in modo gratuito e continuativo. Nel 2022, a stagione già iniziata, sono state montate alcune passerelle per portatori di disabilità e sistemate le aree intorno - tra passeggiata e spogliatoi - per una completa accessibilità. Con il Municipio sono stati anche acquistati una sedia job, una sand and sea e lettini adeguati alle persone disabili. Infine, l'anno scorso, collegandosi al progetto comunale "Genoa Sea Inclusion", attraverso la municipalizzata Bagni Marina Genovese, con le associazioni Maruzza Liguria, Uici Liguria e Anmic Genova e altre realtà, è stato deciso di attivare, potenziandole, da giugno a settembre, le risorse di facilitazione alla fruizione per tutti della Spiaggia dei Bambini. I bagnini comunali inoltre sono presenza fissa in tutte le fasce orarie e non solo quelle dedicate ai centri estivi.

Come prenotarsi

Da pochi giorni sono inoltre state aperte le prenotazioni per la Spiaggia dei Bambini a questo link. Il litorale sarà a disposizione di tutti i centri e le attività estive con i gazebo, i servizi e i bagnini nei giorni feriali dal 17 giugno al 6 settembre, tranne i giorni del 24 giugno e del 15 e 16 agosto, normalmente fino alle 16 salvo richieste specifiche.

Come per l'anno scorso, sono disponibili anche l'accoglienza di minorenni disabili nei gruppi dei centri e di specifiche attività dedicate a persone disabili.

È inoltre possibile segnalare la presenza di persone disabili (anche maggiorenni) sia nelle fasce orarie dei centri estivi, sia negli altri momenti delle giornate (dalle 16 alle 18) sia nei fine settimana, in cui non sarà previsto servizio di salvamento. L'email di riferimento è spiaggiadeibambini@gmail.com. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spiaggia dei Bambini, al lavoro per aprire il 15 giugno: aperte le prenotazioni

GenovaToday è in caricamento