rotate-mobile
Attualità

Siccità, Coldiretti per la raccolta dell'acqua piovana: "Velocizziamo la burocrazia come a Genova per il ponte Morandi"

L'Italia, secondo le stime di Coldiretti, perde ogni anno circa l'89% dell'acqua piovana, circa 270 miliardi di metri cubi: una risorsa da non sprecare più

Per occuparsi dell'urgente problema della siccità, per Coldiretti c'è una strada da percorrere: snellire le procedure burocratiche come per il caso del ponte Morandi a Genova, in modo da dare una risposta concreta e immediata alla sofferenza di imprese e cittadini.

Per il presidente di Coldiretti, Ettore Prandini, la siccità si può affrontare con una rete di piccoli invasi diffusi sul territorio, senza uso di cemento e in equilibrio con i territori, per conservare l'acqua piovana e distribuirla quando serve ai cittadini, all'industria e all'agricoltura, "con una ricaduta importante sull'ambiente e sull'occupazione". L'Italia infatti, secondo le stime di Coldiretti, perde ogni anno circa l'89% dell'acqua piovana, circa 270 miliardi di metri cubi: una risorsa da non sprecare più.

Per questo "con l'Anbi, Associazione nazionale delle bonifiche, abbiamo elaborato un progetto immediatamente cantierabile per la realizzazione di una rete di bacini di accumulo (veri e propri laghetti) per arrivare a raccogliere il 50% dell'acqua dalla pioggia": 6.000 invasi aziendali e 4.000 consortili da realizzare entro il 2030 multifunzionali ed integrati nei territori perlopiù collinari o di pianura.

"Ma per fare ciò è necessario che la questione sia trattata per quella che è, cioè una vera e propria emergenza nazionale - conclude Prandini - velocizzando le autorizzazioni burocratiche come fatto, ad esempio, per il caso del Ponte Morandi a Genova. Coldiretti va un pressing all'indomani delle parole del premier Mario Draghi sulla crisi idrica, con l'arrivo di un un decreto apposito e la nomina di un Commissario straordinario, ma anche l'adozione di misure strutturali. Tutto, dice Coldiretti, per salvare le 300.000 imprese agricole che si trovano nelle aree più colpite dall'emergenza siccità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siccità, Coldiretti per la raccolta dell'acqua piovana: "Velocizziamo la burocrazia come a Genova per il ponte Morandi"

GenovaToday è in caricamento