Domenica, 21 Luglio 2024
Attualità Sestri Levante

Sestri Levante diventa hub per la gestione dei nuovi treni per le Cinque Terre

La nuova offerta prevede il prolungamento della corsa di cinque treni "5 Terre Express" tra Levanto e Sestri Levante, con fermate a Riva Trigoso, Moneglia, Deiva Marina, Framura e Bonassola

Nuovi treni tra Sestri Levante e Levanto fino alle 5 Terre e La Spezia, nuove fermate per Zoagli e un treno diretto da Milano a Savona.

Sono queste le principali novità dell’offerta ferroviaria organizzata da Trenitalia che prenderanno il via da lunedì 17 luglio.

La nuova offerta prevede il prolungamento della corsa di cinque treni "5 Terre Express" tra Levanto e Sestri Levante, con fermate a Riva Trigoso, Moneglia, Deiva Marina, Framura e Bonassola.

Novità anche per Zoagli che avrà un nuovo collegamento serale alle ore 22,15 con la fermata del regionale 12469 Savona – Sestri Levante.

“Un ringraziamento al Ministro delle infrastrutture e delle mobilità sostenibili Matteo Salvini e al viceministro Edoardo Rixi che, con la decisione di trasformare Sestri Levante in un hub fondamentale per la gestione dei treni verso le Cinque Terre e il Tigullio”: questo il commento del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti in merito alla decisione di trasformare Sestri Levante in un hub per la gestione dei treni nella tratta delle Cinque Terre.

“Il prolungamento dei treni fino a Sestri Levante - aggiunge l'assessore regionale ai Trasporti Augusto Sartori - rappresenta un'opportunità per l'intero ambito territoriale del Levante ligure. L'obiettivo, oltre ad una maggiore facilità di raggiungere le località comprese tra Sestri Levante e Levanto, è di spingere ad una graduale redistribuzione dei viaggiatori che, ad oggi, ha come meta esclusiva le Cinque Terre. Ci saranno maggiori benefici sui flussi di traffico dell'intera tratta Sestri Levante-La Spezia e un conseguente maggiore gradimento del servizio per pendolari e turisti”.

Inoltre, come già annunciato, sempre da lunedì 17 luglio sarà attivo un nuovo collegamento diretto tra Milano Centrale e Savona con fermate nel nodo di Genova e nelle località balneari di Arenzano, Cogoleto, Varazze, Celle e Albisola che unisce due collegamenti esistenti, offrendo una soluzione in più per viaggiare da Milano alla riviera senza rendere più necessario il cambio di treno.

Si incrementa così l’offerta agevolando gli spostamenti green ed economici, utilizzando i treni regionali per permettere agli utenti di lasciare a casa l’auto senza lo stress del traffico e del parcheggio.

Prolungamenti treni fino alle 5 Terre

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sestri Levante diventa hub per la gestione dei nuovi treni per le Cinque Terre
GenovaToday è in caricamento