La piscina di Sestri Levante riapre con una settimana di nuoto libero gratuito

La gestione transitoria è stata affidata a My Sport, che già si occupa di Sciorba e Lago Figoi a Genova

Oggi la piscina comunale di Sestri Levante ha riaperto con la nuova gestione transitoria My Sport. Per tutta la settimana fino a domenica nuoto libero gratuito.

La vasca è accessibile da lunedì 20 a venerdì 24 dalle 8.30 alle 21, sabato 25 dalle 8.30 alle 14 e domenica 26 dalle 9 alle 13. Da lunedì 27 gennaio è prevista poi la riapertura totale, con la ripresa di tutte le attività in essere prima della chiusura: nuoto libero, scuola nuoto, corsi aquafit, sala corsi, lezioni private.

My Sport, andando incontro alle richieste dell'amministrazione, ha stabilito di concedere tre mesi di fruizione gratuita per chi fosse in possesso di un abbonamento stagionale o annuale sottoscritto con il precedente gestore e in corso di validità. Per poter riprendere l'attività occorrerà presentare documentazione attestante l'abbonamento sottoscritto e procedere a una nuova registrazione e iscrizione tramite sottoscrizione di tessera Acli del costo di 10 euro, necessaria per l'assicurazione e conseguentemente l'accesso all'impianto.

Nell'ambito della risoluzione per inadempienza della concessione affidata al precedente gestore e in attesa della nuova gara di affidamento che si svolgerà nei prossimi mesi, il Comune ha individuato My Sport come gestore provvisorio in quanto si tratta di un soggetto referenziato in grado di minimizzare l'impatto sul servizio e ridurre al minimo i tempi tecnici di chiusura. My Sport è un consorzio sportivo di consolidata esperienza e con professionalità specializzate nella gestione di impianti sportivi pubblici e privati: a Genova gestisce direttamente le Piscine Sciorba e Lago Figoi e, tramite le sue società sportive consorziate, le piscine di Pra', Rivarolo, Pontedecimo e la Palestra Sisport, oltre alla piscina di Camogli.

In questa fase di passaggio delicata per l'utenza e per il personale delle piscine, la società si è impegnata a confermare, da un lato, i lavoratori e gli istruttori dell'impianto e, dall'altro, i servizi e i corsi in precedenza offerti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

  • Coronavirus, Viale: «Negativi i test sulle persone esaminate al San Martino»

  • Ladro entra in casa nella notte: 17enne difende la sorellina e lo mette in fuga

Torna su
GenovaToday è in caricamento