rotate-mobile
Attualità

Servizio civile, bando prorogato: molti posti disponibili a Genova

Nei giorni scorsi la Croce Bianca Genovese aveva lanciato un appello per le poche domande presentate, c'è tempo fino al 10 febbraio: selezioni aperte tra i giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni

È stata prorogato il termine per la presentazione delle domande per aderire al servizio civile. Nei giorni scorsi la Croce Bianca Genovese aveva lanciato un appello a tutti i giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni perché le domande pervenute erano nettamente inferiori ai posti disponibili nella nostra regione, 447.

C'è quindi tempo fino alle ore 14 di giovedì 10 febbraio per presentare la propria candidatura, il bando è aperto dallo scorso 14 dicembre e prevede la selezione in Italia di 56.205 giovani da impiegare in progetti di servizio sivile in Italia ed all'estero, 447 sono, come detto, i posti disponibili in Liguria suddivisi fra 85 sedi di pubbliche assistenze Anpas, dodici dei quali proprio nella Croce Bianca Genovese. 

Il bando è rivolto a ragazzi di età compresa tra i 18 e i 28 anni (italiani, europei o regolarmente soggiornanti) e prevede un impegno di 25 ore settimanali per dodici mesi, a fronte di un rimborso spese di 444 euro mensili. I giovani selezionati verranno impiegati in trasporti ed emergenza sanitaria, recapito farmaci, assistenza, manifestazioni e protezione civile.

Ragazzi e ragazze possono presentare domanda esclusivamente nella modalità on line (a questo link), la Croce Bianca Genovese avrà a disposizione 12 posti (quota più alta della Liguria insieme ad altre due consorelle). L'iscrizione potrà avvenire esclusivamente tramite credenziali del Sistema Pubblico di Identità Digitale-Spid (o previa richiesta di apposite credenziali al dipartimento per i cittadini europei ed extra europei); il termine ultimo sono, come detto, le ore 14 del 26 gennaio 2022 (qui il testo completo del bando).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio civile, bando prorogato: molti posti disponibili a Genova

GenovaToday è in caricamento