Raffica di multe con i semafori T-Red, in arrivo anche il contasecondi

L'assessore Campora: «Studieremo nei prossimi due o tre mesi gli incroci dove far partire la sperimentazione»

Il Comune pensa all'installazione dei contasecondi sui semafori per rendere più sicuri alcuni incroci della città di Genova. L'installazione dei semafori T-Red che multano chi passa col rosso hanno portato a un sensibile aumento delle multe e il "countdown" dovrebbe aiutare a fermarsi in tempo quando scatta il giallo.

Il tema è stato affrontato nell'ultima seduta del consiglio comunale da Carmelo Cassibba: «In città sono stati installati molti semafori con telecamera T-Red - ha detto in aula il consigliere di Vince Genova - . Questo ha causato un aumento di multe elevate a causa del passaggio dei veicoli con il semaforo giallo, la cui durata non è equiparata a tutti gli incroci. Chiedo all'amministrazione se sia prevista  l’ipotesi di installare dei contasecondi, in modo da migliorare la sicurezza stradale».

Matteo Campora, assessore ai trasporti, ha spiegato: «Iniziamo con l’invitare i cittadini a moderare la velocità in città per la sicurezza di tutti. L’uso dei contasecondi è disciplinato da una norma di legge che si apllica sui nuovi impianti e anche per integrali sostituzioni di quelli già esistenti. Credo sia utile proporre uno studio alla direzione Mobilità per individuare una serie di incroci dove l’installazione di questi dispositivi possa essere sperimentata, credo ci vorranno due o tre mesi per realizzare lo studio e individuare gli incroci dove poter sperimentare il sistema. Il sistema deve però portare ad andare più piano e non ad accellerare sfruttando i secondi residui del giallo. E questo invito vale per tutti gli utenti della strada: automobilisti e motociclisti, ma anche chi si muove in monopattino o bicicletta».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Covid, tutta Genova diventa zona "ad alta attenzione": firmata la nuova ordinanza

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento