rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Attualità Santa Margherita Ligure

Alberi da potare o sostituire, interventi al via a Santa Margherita

"Gli interventi sono finalizzati a garantire la sicurezza, con le prove di trazione sulle piante, e a prevedere la ripiantumazione degli alberi rimossi in quanto morti o malati", dichiarano il sindaco Paolo Donadoni e la consigliera Arianna Sturlese

Sono iniziati questa mattina, 27 settembre 2022, a Santa Margherita Ligure, una serie di interventi sugli alberi di diverse aree cittadine, per garantire la sicurezza nella fruizione degli spazi pubblici e predisporre un adeguato reintegro delle essenze arboree mancanti.

In Ghiaia, ai Giardini a Mare, in corso Marconi e in piazza Mazzini previste, sotto la direzione di un agronomo, prove di trazione su una serie di palme, che lamentano problemi legati ad attacchi di parassiti o a sofferenze di tipo organico e che, in occasione di eventi meteorologici avversi, potrebbero correre il rischio di cedimenti strutturali, parziali o totali. Previste anche le necessarie potature e puliture delle chiome.

Successivamente si provvederà a preparare il terreno alla messa a dimora di nuovi alberi, dove mancanti, in tutta la zona a mare.

"Terminata la stagione estiva, iniziamo gli interventi più invasivi di riqualificazione del verde pubblico del lungomare e dei giardini - dichiarano il sindaco Paolo Donadoni e la consigliera Arianna Sturlese -. Gli interventi sono finalizzati a garantire la sicurezza, con le prove di trazione sulle piante, e a prevedere la ripiantumazione degli alberi rimossi in quanto morti o malati. Dato l'impatto di questi lavori, anche per i mezzi necessari per il loro svolgimento, cercheremo di minimizzare i disagi per i cittadini e per la viabilità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alberi da potare o sostituire, interventi al via a Santa Margherita

GenovaToday è in caricamento