rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Attualità

Sanremo 2023: due liguri in gara, chi sono Olly e Sethu

Il genovese Federico Olivieri e il savonese Marco De Lauri hanno conquistato due degli ultimi sei posti in palio nel corso della finale di Sanremo Giovani

Si avvicina l'appuntamento con il 73° Festival di Sanremo, che andrà in onda da martedì 7 a sabato 11 febbraio 2023, nella lista ufficiale dei cantanti mancavano ancora sei caselle da riempire, relative ai vincitori della serata finale di Sanremo Giovani. Due saranno occupate da artisti liguri, il genovese Olly e il savonese Sethu, che si sono aggiudicati i posti in palio nella serata di venerdì 16 dicembre 2022 e sfideranno gli altri 26 cantanti in gara per aggiudicarsi il titolo di vincitore di Sanremo 2023. Con entrambi ha lavorato anche Massimo Morini, leader dei Buio Pesto. Olly gareggerà con un brano intotolato 'Polvere', Sethu con 'Cause perse'

Chi è Olly, genovese in gara a Sanremo 2023

Federico Olivieri, in arte Olly, è un cantante genovese classe 2001. Emerso dalla scena rap ligure, il suo stile è definito fin dai primi passi da un metodo hip-hop e dalla centralità della parola, che tende a sublimarsi fin da subito in un utilizzo della voce profondamente melodico, a tratti soul. Con questa formula raggiunge i primi successi nel 2019, attirando l’attenzione di realtà come Metatron e Sony, con cui inizia un percorso nel 2021. Agli elementi già presenti nella sua sensibilità, si aggiunge, grazie all’incontro con il producer JVLI, una tendenza alla musica elettronica, che si traduce in brani dal carattere movimentato ed estremamente coinvolgente. "Un’altra volta" è il più grande risultato in questo senso: a tutti gli effetti un tormentone (che conta al momento oltre 5 milioni di stream) che ha fatto vibrare i "Tim Summer Hits" e altri palchi estivi, inclusi quelli di Frah Quintale e Blanco. Olly è stato nominato artista del mese per Mtv New Generation e ha collaborato con vari artisti provenienti dal rap e dal pop, tra cui Arisa, continuando a definire un’identità cangiante, in un flirt senza fine con pop, hip-hop, dance, elettronica, canzone d’autore e un solo punto fermo: essere Olly.

Chi è Sethu, ligure in gara a Sanremo 2023

Marco De Lauri, in arte Sethu, è un artista nato a Savona nel 1997. Sviluppa la sua identità artistica assieme al fratello gemello Jiz, con il quale comincia a fare musica e a muovere i primi passi nella scena punk/rap ligure, per poi espandersi verso ulteriori orizzonti musicali. Forte dell’unione con Jiz, Sethu trova nella musica un modo per evadere dalla realtà provinciale savonese, il cui mood malinconico si riflette spesso nei suoi testi e nell’estetica. Il primo progetto pubblicato nel 2018 è l’EP "Spero ti renda triste", 6 brani che evidenziano le due dimensioni di Sethu che saranno poi la base del suono che svilupperà negli anni a venire. Nel 2019 Sethu attira l’interesse degli addetti ai lavori con i singoli "Butterfly Knife" e "Hotspot" che diventano virali. Tre i singoli del 2020, "Blacklist", "Calmo" e "Pioverà per sempre". Il 2021 e il 2022 sono anni in cui vengono pubblicati diversi featuring: Sethu collabora, fra gli altri, con Don Said, gli Iside, Wako, Anzij e Claudym. Con quest’ultima apre i concerti dei Pinguini Tattici Nucleari al Forum D’Assago e Willie Peyote a Milano.. Nel 2022 firma con Carosello Records e pubblica il nuovo singolo "Giro di notte", viene scelto come artista del mese di settembre da Mtv.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo 2023: due liguri in gara, chi sono Olly e Sethu

GenovaToday è in caricamento