rotate-mobile
Attualità

Rolli Days, un successo da 102mila visitatori

Grande successo di pubblico per la diciannovesima edizione dei Rolli Days, appuntamento che ormai è diventato un vero e proprio segno distintivo della città

Grande successo di pubblico per la diciannovesima edizione dei Rolli Days, appuntamento che ormai è diventato un vero e proprio segno distintivo della città. Sono stati infatti più di 102 mila i genovesi e i turisti che sabato 13 e domenica 14 ottobre hanno visitato i palazzi nobiliari di Genova. Una formula unica, sempre più apprezzata, che richiama un grande pubblico da tutta Italia e dall’estero. Nell'appuntamento di maggio 2018 i visitatori erano stati 83mila, netto l'incremento, anche se non è stato raggiunto il record di visite dell'ottobre 2017 quando furono addirittura 120mila.

Le osservazioni dell'assessore Grosso

 «Le straordinarie dimore che ospitavano l’aristocrazia cinquecentesca continuano ad affascinare genovesi e turisti italiani e stranieri - ha osservato l’assessore alle Politiche culturali Barbara Grosso -  il nostro presente trova le sue radici nel nostro passato, in questo senso il rinnovato successo di questa edizione ci spinge a lavorare ancora di più per promuovere Genova nel mondo, perché l’offerta di cultura a livello internazionale, genera la crescita del territorio».

Rolli Days, successo tra genovesi e turisti | foto

Le visite guidate

Grande successo, come è ormai tradizione, per le visite guidate a cura degli studenti universitari, giovane e competente personale d’accoglienza.  Le visite a cura delle guide turistiche, in italiano, inglese e francese, hanno coinvolto circa 1.000 persone, mentre sono stati 75 i partecipanti alle visite guidate gratuite riservate alle persone disabili. Si sono rivolte ai punti di informazione circa 7.650 persone, soprattutto stranieri, molti dei quali nord europei. 

Il commento dell'assessore Bordilli

«I Rolli rappresentano un "unico" sulla scena internazionale, solo Genova può vantare un insieme di palazzi che le famiglie della Repubblica hanno reso meravigliosi. Come assessore al Turismo voglio scommettere sempre più sui Rolli - ha aggiunto l’assessore Paola Bordilli - una risorsa che ha le caratteristiche per confermarsi come cartolina di Genova. In questi due giorni abbiamo potuto assaporare una città con le sue strade, i vicoli, le piazzette, negozi e soprattutto ristoranti, viva e accogliente».

Rolli Days 2018, tutti in coda per vedere i palazzi

Successo social

Successo anche sui social e sul web. Il contenuto dedicato ai Rolli Days sul sito Visitgenoa.it ha ottenuto 33.435 visualizzazioni (rilevazione di domenica 14 ottobre, ore 10), con una permanenza media sulla pagina di circa 3 minuti. Oltre a Genova, la maggior parte delle visite provengono da Milano, Roma, Torino, Bologna, Firenze, Savona, La Spezia, Napoli, Novara e Sanremo. Interessanti anche i dati social con 11.768  foto con hashtag su Instagram #rollidays, una copertura su Facebook di 246.760 persone e su Twitter di 235mila.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rolli Days, un successo da 102mila visitatori

GenovaToday è in caricamento