menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Autostrade rimuove le barriere anti rumore, via Cambiaso "assordata" dal traffico: «Invivibile»

La segnalazione di una cittadina: nella notte tra lunedì e martedì sono stati rimossi i panelli fonoassorbenti, e il rumore dell’attigua autostrade è diventato insopportabile

«Il rumore è insopportabile, dormire la notte sarà una chimera»: Elisabetta abita in via Cambiaso, a Rivarolo, e martedì mattina si è svegliata con una brutta sorpresa. I pannelli fonoassorbenti dell’autostrada sono stati infatti parzialmente rimossi, con conseguente aumento del rumore proveniente dall’attigua autostrada A10, che scorre proprio davanti alle finestre dei palazzi.

«Li hanno tolti dalle 23 alle 3 circa, notte in bianco ma pazienza, il lavoro va fatto - spiega Elisabetta - Il problema serio c'è ora, perché non sappiamo quando verranno rimesse. Il tratto autostradale è trafficatissimo, mezzi pesanti a ogni ora, notte e giorno, code, sono ormai due notti che non dormiamo». Il timore, per chi abita in una strada “incastrata” in mezzo a percorsi autostradali, è che la situazione resti tale per settimane, proprio durante le feste natalizie in cui si sta di più a casa (per forza, causa anche nuovo decreto) e in cui Autostrade ha già annunciato un’intensificazione dei lavori.

«La situazione in casa è insostenibile, prima della rimozione assolutamente tranquilla - spiega ancora Elisabetta - Abbiamo provato a contattare Autostrade per avere quantomeno una previsione della nuova installazione, ci hanno rimpallato in altri uffici, nessuno sa niente».

«Dormire la notte è impossibile, il rumore è continuo e senza tregua, davvero intollerabile. Sfido chiunque - conclude - Siamo in piena pandemia, non si può nemmeno scappare altrove».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento