In città le riprese di "Un antico manoscritto", cortometraggio su Govi e il dialetto genovese

Scene girate presso la scuola secondaria Barrili-Paganini dell'Istituto Comprensivo Albaro

Ciak si gira, a Genova, dove in queste settimane sono partite le riprese di "Un antico manoscritto", cortometraggio sull'importanza del genovese come lingua, e sulla figura di Gilberto Govi.

Il soggetto e la sceneggiatura sono della regista Silvia Monga (cugina dello stesso Govi), mentre la coregia è affidata ad Alex Ratto. A recitare, anche bambini e ragazzi della Quinta Praticaible di Genova, mentre la scuola in cui verranno girate alcune scene è la secondaria Barrili-Paganini dell'Istituto Comprensivo Albaro.

"Un antico manoscritto” narra la storia di un documento scritto nel 1901 per mano di Nicolò Bacigalupo, insigne drammaturgo che scriveva commedie che venivano messe in scena da Gilberto Govi.

Protagonista è il signor Piero (interpretato da Ugo Pagliai), uno studioso di libri antichi che possiede il manoscritto nella propria abitazione, una casetta sul mare.

Ludovico (Leonardo Trevisan) un bambino che frequenta la scuola elementare, recandosi da Piero per una ricerca scolastica su Govi e sulla cultura genovese, viene in possesso del manoscritto. In seguito a diverse avventure - tra cui il furto del manoscritto da parte di due "bulli" - l’insegnante di Ludovico, figlia del bibliotecario, riconosce il manoscritto che il padre aveva perso in seguito a un’alluvione a Genova. Ci sarà spazio per un lieto fine e anche per una storia d'amore.

Il cortometraggio si basa sulle origini di Genova e del suo dialetto, sull'importanza del genovese e della figura di Govi.

La sceneggiatrice regista, cugina di terzo grado di Govi, ha girato a Genova diversi corti e lungometraggi tra cui "Dreams", "80 voglia di te", "I colori dell'amore", "Scritte sulla sabbia", "Un fidanzato modello", e questa volta ha voluto scrivere e dirigere un cortometraggio a sfondo culturale e sociale.

Potrebbe interessarti

  • La triste leggenda del costruttore della Lanterna

  • La curiosità: la moglie di Oscar Wilde è sepolta a Genova

  • La leggenda dei sabba delle streghe tra Mignanego e Savignone

  • Il fantasma "maleducato" delle Mura dello Zerbino

I più letti della settimana

  • Tragedia a Busalla, donna incinta trovata morta in casa

  • Weekend lungo di Ferragosto a Genova e provincia: fuochi d'artificio, sagre, cultura e tanto altro

  • Scossa di terremoto avvertita anche in Liguria

  • Pensionata scomparsa da Sampierdarena, ritrovata dopo 24 ore di ricerche

  • Litigio tra ubriachi sulla spiaggia di Voltri, paura tra i bagnanti

  • Tentata rapina a Bolzaneto, giovane turista accoltellata davanti al figlio

Torna su
GenovaToday è in caricamento